Chi sono io quando mi guardo allo specchio?
Come mi predispongo al contatto con me stess@?
Cosa sono dispost@ a fare per scoprirmi ogni giorno di più?
Che cosa sono pront@ a portare nel mio percorso attraverso l’apertura verso il nuovo?
Che cos’é il nuovo per me?
In che modo posso portarMi fuori ogni giorno per essere lo specchio migliore per chi mi circonda, e che cosa voglio davvero accogliere dagli altri?
Come posso fare a dedicare maggior tempo a me stess@ e alla mia personale esperienza?
Cosa sono dispost@ a mettere in gioco per riuscirci?

E che cosa sono pront@ a lasciarmi alle spalle per vedere incarnare la migliore versione di me ogni giorno della mia vita?

Tutto questo é messo al centro di questo workshop.

Io e gli altri, io e me stess@.

Tutti noi siamo qui in veste di anime al servizio, é una cosa che portiamo avanti a prescindere dalle nostre scelte e da chi siamo diventati.
É intrinseco essere a disposizione degli altri per avere maggiore crescita, é una legge divina che abbiamo accolto anche in questo piano di esistenza.

Un’enorme opportunità di imporci sui nostri aspetti in ombra e sulle nostre abitudini per trovare una chiave di lettura della realtà che ci permetta di essere liberi.

E di conseguenza, di Portare Libertà nel Mondo.

 

Lavorerai sulla prospettiva di cosa hai scelto di Imparare in questa esperienza chiamata vita e qual é il migliore modo per farlo, in armonia con i tuoi desideri personali e in coerenza con l’espressione del tuo Benessere.

Lo faremo in un ambiente raccolto e sicuro, in cui cui le persone coinvolte si impegnano ad essere abbracciate e ad abbracciare il processo di ciascuno con affetto e amorevole guardia, in linea con ciò che si prefigge il seminario stesso.

Sarai condott@ in un percorso di esperienza del colore, liber@ di sperimentare la pittura a favore della scoperta delle tue dinamiche e dei modi per accoglierle e lasciarle sciogliere. Il tutto a favore di nuovi modi per concepire la tua esistenza e il tuo modo di viverTi.

Utilizzerai i colori, le tue mani e la tua volontà di essere parte del Campo Meditativo in Onde Theta che si creerà durante l’esperienza.

Entrerai in contatto con le tempere in un approccio olistico che usa lo strumento del colore nella sua essenza, ovvero scollegandolo dal giudizio verso le proprie capacità o propensioni artistiche. Sarà tua Arte durante il seminario anche il guarire questi limiti autoimposti.

Percorrerai le fasi di un viaggio interiore che prevede l’attraversamento di quattro momenti emozionali.

INTROSPEZIONE. La mia natura, il mio palpito, ciò che muove i miei passi. La voce del mio inconscio, la sua richiesta di aiuto.

CONDIVISIONE. Scelgo di appartenere a me stess@ riconoscendo l’immagine distorta di ciò che sono, per poterla integrare e perdonare. Io esisto oltre ai conflitti apparenti che i miei traumi mi presentano mediante situazioni, persone e dinamiche disarmoniche.

RICONNESSIONE. Decido che la mia volontà di cambiamento é più forte dei miei sistemi di protezione basati sulla paura. Riconosco nelle mie capacità spirituali e mi connetto ai miei reali obiettivi di vita.

APERTURA. Sciolgo i lacci e mi espando, nella consapevolezza di essere parte di un disegno più grande. Sono sostenut@, amat@ e guidata in ogni momento. La Gioia é il nuovo metro di misura per sentirmi nella Giusta Via.

 

Workshops News

 

Vuoi ricevere aggiornamenti sulle date e i luoghi dei miei workshops?
Iscriviti alla Newsletter!